Erreplast Favicon

Mobili in PET: ecco perché vanno di moda

Il futuro del mercato dei mobili è sempre più radioso grazie ai materiali in PET. La loro domanda è in forte aumento e si prevede che questo settore crescerà rapidamente nei prossimi anni.

Esistono molti modi per utilizzare il PET nella decorazione di interni ed esterni. In questo articolo discuteremo alcune delle opzioni più popolari.

Arredamento in PET per esterni: ecco le caratteristiche

Il poliestere è un tessuto comune per un uso esterno, in quanto leggero e resistente. Viene spesso rivestito in vinile per aumentarne la durata. Il poliestere tinto è particolarmente adatto all’uso in esterna grazie alla sua eccezionale resistenza ai raggi UV e all’usura.

Mobili in PET: ecco perché vanno di moda
Mobili in PET: ecco perché vanno di moda

Inoltre, è più ecologico del poliestere normale. Il suo rivestimento resiste allo sbiadimento e favorisce la resistenza anche al fuoco e in generale alle temperature più estreme. Infine, resiste anche alle macchie di sporco, caratteristica fondamentale per gli arredi in ambienti esterni.

Arredamento in PET per interni: cosa bisogna sapere

Il PET è disponibile in molte forme diverse per i rivestimenti, tra cui tessuti in similpelle, impermeabili per esterni e persino vinile. La sua natura durevole e resistente all’acqua riduce al minimo la possibilità di formazione di muffa e funghi su mobili e imbottiture.

A differenza di altri materiali, il PET può essere pulito e lavato in lavatrice. Questo materiale quindi può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno senza doversi preoccupare di consumarlo ed usurarlo troppo nel corso del tempo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Altri Articoli